Skip to main content

Blog

MATRIMONI E PRURITI (Serie: I danni del ’68)

Ci sono molti processi di trasformazione della società che vengono a proporsi e ad essere adottati dalla pubblica opinione prima, e dallo Stato poi attraverso le riforme, sull'onda di movimenti di pensiero o di spinte ideologiche spesso incalzanti, fino a diventare ineludibili.

LA FINE DEL MONDO (1)

Siamo in 13 alla tavola a celebrare il Natalone, un numero che non ha alcun significato, almeno per me e per il mio scetticismo, ma ci divertiamo sulla fine del mondo maya appena scampata. C’è una nonna, tre coppie di genitori, sei giovani tra maschi e femmine in età compresa tra 27 e 35 anni.

LA VERITA' IDEOLOGICA

Ci risiamo. Ci sono due eventi di questi giorni che replicano un copione già visto in passato, che si ripete senza varianti, senza che una meditazione riesca a modificare la visuale del giudizio. Parliamo della protesta giovanile di giovedì 14 e dell’attacco con risposta immediata tra Hamas e Israele.

IL FORMIDABILE '68 (Serie: I danni del '68)

IL FORMIDABILE ‘68

Non desiderare l'uomo d'altre (Aggiornato con LEI e i suoi LUI il 14 marzo 2015)

Chi sono i cosidetti mercati?

 

Facendo seguito al mio pezzo di gennaio 2012: CHI PAGA LA CRISI?  propongo questo intervento preso dal blog di Beppe Grillo il 21 giugno 2012. M.G.

di Maria Pia Caporuscio,

ORECCHIETTE CIME di RAPE e NON SOLO

ORECCHIETTE  CIME di  RAPE  e  NON&nb