Skip to main content

Ginosa e Ginosini

San Leonardo

Inserito in
Un po’ di storia. Il complesso monumentale intitolato a S. Leonardo e a Maria Mater Domini, che si trova in via Mater Domini, si erige su due livelli dei quali quello inferiore consiste in una cripta scavata nel masso con un avancorpo successivo in muratura che ne allarga la volumetria.

PATRIA MIA

Inserito in
Nella tua espansione che vedi Patria mia?

LO GNOMMERO (al 18 gen.. 2015)

Inserito in
Non so se è una mia fissa o se è condiviso più di quanto io possa immaginare, ma a me capita spesso di interrogarmi sul significato e sulle origini delle parole e dei nomi, una intrigante fonte di curiosità, di divertimento, a volta anche godimento intellettuale.

CACCA E CREOLINA(ultimo del 13 ago. 2013)

Inserito in
Per qualche giorno, dal 7 ottobre 2009 molte vie del paese, dal centro storico al mio quartiere sono state invase da uno sgradevolissimo odore, quello della creolina. Principio attivo: fenoli, cresoli ed acidi cresilici. Un disinfettante......

Lo Spazzamento

Inserito in
Il fenomeno della cacca di cane che infioretta tutte le strade del paese è dovuto sì all’inciviltà dei padroni di cani che non si fanno specie di insozzare le nostre vie con le deiezioni delle loro care bestiole, ma é solo la punta dell’iceberg della nettezza inurbana di Ginosa.

LA CIRCUMVALLAZIONE (al 16 sett. 2013)

Inserito in
Devo confessare che io i cugini laertini non li capisco. Mi perdoni don Franco e tutti gli amici confinanti di quel paese, non è che ce li voglia mandare, ma proprio non li capisco.

Strade e stradine

Inserito in
L’articolo NON FACCIAMOCI MALE pubblicato nel numero 7 del 14 aprile scorso, ha destato molto interesse tra i lettori de La Goccia, qualcuno mi ha telefonato, molti mi hanno fermato per strada per approvare, qualcuno anche per dirsi disponibile a sottoscrivere in toto l’articolo perché toccava una piaga aperta nel corpo vivo del paese...

Non facciamoci male

Inserito in
Il mio quartiere è un culo di sacco, è chiuso, ci si entra da una sola strada, il terminale di via Roma, che rappresenta un collo di bottiglia attraverso il quale si va e si viene, con molte difficoltà, facendo i salti mortali con manovre...

Le Gravine e i Ginosini

Inserito in
Gli è orroroso ad un tempo e dilettevole il contemplare dall’alto l’antico Ginosa…, così nel 1854 Gaetano Glionna descriveva il paese vecchio, il Casale, che era abitato …tuttavia da gente povera e qualche commodo villico.

Fonetica si fonetica no

Inserito in
Leggo con interesse sul numero scorso de La Goccia il trafiletto di Adele Carrera che lascia intuire come ci si possa aspettare una iniziativa da parte della prof. Pollicoro in collaborazione con Nicola Facilla, per mettere mano alla revisione della Raccolta di voci dialettali ginosine di Gigli, come io auguravo già...
Condividi contenuti