Skip to main content

Libri

Ginosa Storie di paese - Strapaese

Inserito in
E negli anni trenta il piccolo mondo di Guareschi (Peppone e don Camillo). Cosa c’era di più genuino, di più familiare, di più nostro delle situazioni delle storie di Guareschi?

GINOSA Storie di Paese di Michele Galante (inserito a gennaio '22)

Inserito in
Nel 2001 avendo raccolto da Alessio Trullo la storia del passaggio da santa Veneranda alla Madonna del Rosario come patrona di Ginosa, che lui aveva ascoltato negl anni ‘50 dalla voce di padre Damiano Tuseo da garzone nella barberia di Vincenzo Brunone, un luogo di lavoro ma anche di incontri

LA MASSERIA persone animali piante cose di Ferdinando Strada (inserito a gennaio '22)

Inserito in
Chiedetemele queste cose perché quando non ci sarò più io, non ci sarà più nessuno che possa dirvele. (citazione dell’anziana zia Giulia Pinto Strada)

NATIO PAESE - Giosi Lippolis

Inserito in
Oh paese che mai non dimentico piccolo e brutto, fangoso e pietroso E come la gente che t’abita t’ha reso scipito e noioso. Paese dove nacque mio padre

AB IMO CORDE VOBIS (a voi dal profondo del cuore)

Inserito in
“Ognuno di noi, (…) è l’apice di una piramide alla cui base ci sono uomini e donne che hanno gioito e sofferto, amato e odiato, (…) ci convinciamo che in noi c’è la loro estensione, c’è la loro eternità”. E’ questa continuità, questo riconoscersi in un progetto in divenire che dà senso alla vita, giustifica e motiva tutte le azioni...

L'ITALIA é FINITA di Pino Aprile

Inserito in
....e ho capito che, dopo l’unificazione, i delitti (economici e politici), la sopraffazione, le prevaricazioni, le discriminazioni, anche razziali, non sono mai terminate, ma sono continuate e continuano ancora.

ASSISTENZA SANITARIA in Marina di Ginosa di Luigi Strada

Inserito in
Negli anni delle bonifiche, non esisteva un servizio sanitario nazionale che affrontasse il problema della malaria, poi venne il turismo...

IL DOLORE di Pietro TAMBURRANO

Inserito in
Tristezza dolore rabbia stupoore vergogna, incredulità sdegno. Sono i sentimenti che sgorgano dalla bocca di Pietro Tamburrano per la condizione di Ginosa, il suo stato socio culturale e lo stato di abbandono della sua gravin. Mai vista Ginosa così vuota, così spenta, dice.

La Terra del Rimosso, di Sandro Catucci

Inserito in
Ginosa è terra di rimozione... un fenomeno cicatrizzante, necessario alla comunità per non avvelenarsi l'esistenza

TERRA MATTA di Vincenzo RABITO

Inserito in
Se all'uomo in questa vita non ci incontro avventure, non ave niente darraccontare
Condividi contenuti